Cuor di strudel

Un cuore tenero che ricorda con il suo sapore il classico strudel. Questa preparazione la uso spesso per il ripieno dello strudel di mele, con alcune varianti, infatti qui non avevo i pinoli e le mele renette. Ho usato solo le mele golden del mio orto abbinate ai dolcissimi e fin troppo maturi naschi, la cui produzione é stata abbondante quest’anno. Le dosi sono generose, perché dovevo smaltire la frutta, ma potete usare la quantità di frutta che vi serve e cuocerla al momento in padella. Dopo averla cotta l’ho lasciata raffreddare e riposta in un contenitore in frigo e l’ho utilizzata nei giorni successivi a colazione unita allo yogurt e alla granola di saraceno germogliato oppure spalmata sopra il pane al posto della marmellata o mangiata semplicemente cosí.

Ingredienti:

  • 8 mele golden (o quelle che avete in casa, che siano dolci);
  • 6 naschi maturi;
  • 50 gr. di uvetta;
  • 1 cucchiaino di cannella;
  • il succo di mezzo limone.

Procedimento:

Lavate i frutti e privateli dei semi, mantenendo la buccia. Tagliateli a pezzetti piccoli ed il tutto poi trasferitelo in una padella antiaderente con coperchio. Spremete il succo di mezzo limone e incorporatelo alla frutta. Cucinate per una ventina di minuti a fuoco basso, mescolando. Togliete il coperchio e aggiungete al composto la cannella e l’uvetta. Mescolate per inglobare gli ingredienti e cuocere per altri 10 minuti, devono risultare morbide. A questo punto, potete decidere se mangiarle calde, raffreddarle oppure usarle per altre vostre creazioni.

Buona giornata!

Vale😘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.